Versace S/S 2012

 

Un’altra stilista che apprezzo particolarmente è Donatella Versace.

 


Donatella oggi rappresenta un marchio che un giorno era rappresentato dal fratello Gianni. 
Anche la collezione di Versace è stata una delle più attese, presentata durante la fashion week milanese. Un evento che ha saputo stupire come ci si aspettava.
La donna Versace è una donna più romantica ma decisa e molto sensuale, una donna costretta a sfoderare un lato aggressivo per sgomitare e affermarsi in un mondo di uomini. Ecco come l'ha definita la stilista. 
In questa sfilata vedo uno stile reso ''romantico'' dai colori utilizzati e rock dai tessuti, come la pelle, poi i dettagli molto particolari come le borchie e i chiodi di pelle.
Non è affatto una collezione romantica, ma una collezione che presenta una donna decisa. Una donna che rispecchia molto Donatella, donna che si definisce sicuramente non romantica, che ha cercato di addolcire l'aspetto troppo determinato della donna. Kiss
Another designer who is particularly appreciate Donatella Versace.
Donatella is now a brand that one day was represented by his brother John.
The collection of Versace has been one of the most anticipated,presented during the Milan Fashion Week. An event that has been able to impress as expected.

The Versace woman is a woman but decided the most romanticand sensual, a woman forced to pull off for elbowing an aggressive side and compete successfully in a world of men. Here’s how thedesigner has defined. In this show I see a style maderomanticand rock colors used by the tissues, like skin, then the very specificdetails such as studs and leather biker.

It is not a collection of romantic, but a collection that has a determined woman. A woman who reflects the very Donatella, the woman who defines definitely not romantic, it has tried to soften the appearance of the woman is too specific. Kiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *