SECONDA SERATA – LOOK CANTANTI SANREMO

Ragazzi, anche la seconda serata di questo Sanremo è andata via e partono come sempre i commenti che possono essere positivi o negativi su ogni look.
 
Ecco la pagella con tanti bei commenti alle cantanti di questo Sanremo:
 

Arisa come nella prima serata tiene stretta il titolo della più chic in assoluto, a me piace davvero un sacco in questo abito nero abbinato ad un blazer. Semplice ma unica, sorprendente. Il mio voto è: 9
Noemi, la cantante dal gusto rock, nella seconda sera ha del tutto fatto centro per la scelta dell’abito, forse ho dei dubbi sull’acconciatura ma il  mio voto è: 8
Nina mantiene la sua originalità questa volta dando un maggiore tocco di colore con l’arancio al suo outfit, ma forse avrà esagerato? Per me resta molto particolare e il mio voto è: 7.5
 
La Civello ha le stesse scarpe della prima serata abbinate ad un vestito fucsia molto carino, un bel tocco di colore nella seconda serata della kermesse canora. Il mio voto è: 7
Dolcenera, attesissima nella seconda serata si è presentata con un look molto particolare , migliore rispetto a quello che ci ha mostrato nella prima serata. Il mio voto è: 6+
La Mezzanotte è molto migliorata rispetto alla prima serata ed è salita nella mia classifica. Abito rosso, colore che le sta molto bene, forse il modello non è il massimo. Il mio voto è: 6
 
Emma probabilmente ha in mente di rappresentare la bandiera italiana, la prima serata in verde, la seconda in bianco e la terza probabilmente, e spero per lei di no, in rosso.   Una ragazza affetta forse da un patriottismo cronico. Il suo outfit associato al suo portamento davvero squallido e volgare per un evento del genere, la portano a scendere in classifica. Il mio voto è: 5.5
Irene non merita davvero il mio commento, non sembra a Sanremo ma alla Fiera dell’Est. Il voto che si merita è di sicuro un 3, qualcosa in più rispetto alla Bertè, perché lei almeno si è cambiata!
 
Loredana questa volta è collocata all’ultimo posto per aver riproposto lo stesso outfit della prima serata, cosa che a Sanremo è del tutto improponibile, ok la crisi però le tradizioni son tradizioni, il cambio d’abito a Sanremo è d’obbligo. Il mio voto è 0, quindi nullo data la scelta del non cambiamento d’abito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *