Sanremo 2013 – Quarta Serata

 
La quarta serata del “Festival della Canzone Italiana di Sanremo” mi ha molto colpito per una serie di outfits e soprattutto per i cambiamenti in positivo che hanno coinvolto svariati cantanti partecipanti alla kermesse canora che questa sera ho deciso di premiare solo ed esclusivamente per il miglioramento che li ha coinvolti, d’altronde i miglioramenti vanno SEMPRE presi in considerazione e premiati.

Per quanto riguarda lo stile adottato per la serata dalla meravigliosa “Lucianina Nazionale” (non la neomelodica Maria) son molto colpito per la femminilità che ha assunto e che ha saputo adattare alla sua personalità. Fantastiche tutte le scelte della serata, anche tutti i revival del passato.

Gli ospiti? Su di loro avrei molto da dire, però preferirei approfondire iniziando a decretare gli IN e gli OUT della serata:

Il primo outfit della Lettizzetto è un revival del 1952 di Nilla Pizzi che adoro e la rende una delle top IN della serata.
Malika come sempre raffinata, anche lei immersa in una moda tutta retrò, la definirei IN tutta la vita.
Lucianina nel suo secondo look by Kristina Ti. Adoro l’originalità di questo outfit e il long dress che si addice moltissimo alla Lettizzetto rendendola di certo IN
Il duo di “Amici” vince il premio OUT solo ed esclusivamente grazie alla presenza di una raffinatezza come solo Emma Marrone può dimostrare. Pessima ed inappropriata anche nei modi con cui si pone in un evento non comune come il Festival. Annalisa NON IN solo ed esclusivamente per essersi affiancata questa nota “romantica” Made in Salento.
Colori accesi e nature morte. Paradosso da non proporre mai contemporaneamente. Decisamente OUT soprattutto per la Celentano.Ma che capelli ha?
 
 
La Ruggero sembra uscita da “Harry Potter” e “Mary Poppins”. Il primo per l’abito ed il colorito, il secondo per la scelta dei fiori per l’acconciatura, presi dal famoso cappello indossato da Mary. Totally OUT.
 
 
 
Luciana carina nel revival castigatissimo della Caselli, lo prendo come uno scherzo quindi mi astengo dal giudizio.
 
 
La Molinari si ripresenta con il “corto avanti, lungo dietro” per colpa della crisi economica? Non l’avrei definita OUT se solo avesse avuto scarpe decenti e se il vestito fosse stato uguale alla parte superiore senza quell’oscenità lì sotto.
 
 
 
Maria, la reincarnazione di Gigi questa sera viene premiata per un look decisamente migliore. IN anche per l’acconciatura che l’ha resa più “carina”. 
 
Direi proprio povero Mike. Un tempo, costretto a baciare la plastica al posto della moglie. Ovviamente OUT
 
 
 
Lucianina con l’outfit pigiamino sofisticato mi ha convinto molto meno, per questo qui è OUT
 
 
 
 
Fantastica Chiara, migliorata come tutte le sere in Alberta Ferretti risulta splendida. IN solo per un giorno? Spero di no.
Ho adorato l’ultimo outfit di Lucianina, adoro il colore e l’abito. Direi, momento INdimenticabile.
______________________
 
PS: per essere sintonizzati in tempo reale con The Fashion for Donny, vi aspetto sulla mia Facebook Page e su Instagram per tutti i look e sul mio Profilo Facebook per la critica. 
 
Dal Profilo Facebook:
 
Dalla Facebook Page:
Da Instagram:
xoxo Donny

25 Comments

on “Sanremo 2013 – Quarta Serata
25 Comments on “Sanremo 2013 – Quarta Serata
  1. Caspita i miei giudizi si sono quasi del tutto capovolti in questa serata! la Luciana finalmente mi ha accontentato (/tranne per l’out-fit ispirato alla Caselli) indossando qualcosa di più appropriato, Annalisa che era così carina e gentile si è travestita da uomo (carnevale è già finito da qualche giorno) e Chiara finalmente si è vestita da donna…non concordo con la Molinaro che ho trovato deliziosa!buon week-end!
    kiss M
    http://www.fashionspiesmg.blogspot.it
    new post My Valentine’s day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *