Abbinamento Colori.

Spesso siamo indecisi sul cosa indossare. Non riusciamo a capire cosa bisogna abbinare a cosa.. A tutto questo c’è un rimedio. Delle regole fisse che devono essere rispettare per ottenere buoni risultati nei vari abbinamenti:

  • Bisogna evitare sempre di indossare capi con stessi colori ma di tonalità differenti
  • Abbinare il colore della maglietta a quello delle scarpe, della borsa e della cinta; se si indossano invece abiti o completini, abbinare solo gli accessori tra loro
  • Abbinare sempre il colore della borsa a quello delle scarpe o almeno colori che stiano bene insieme. 
  • Abbinare il trucco con l’abbigliamento e gli accessori scelti; il top è richiamare con un ombretto la tinta della maglietta
  • In caso di indecisione e inquietudine, utilizzare i jeans, si abbinano praticamente con tutto
  • Fare attenzione al dettaglio
  • Cercare di non esagerare con i colori
  • Mai abbinare mai delle fantasie diverse
 
 
Per quanto riguarda i colori non è molto difficile basta solo allenarsi:
 
 
I colori, come detto sopra, di solito non si accostano bene a quelli ‘simili’, ovvero a quelli che si trovano in questo cerchio immediatamente vicino ( salve dovute eccezioni ). Si abbinano invece bene di solito i colori con quelli diametralmente opposti nella ruota.
Diamo ora alcune linee guida specifiche per i colori principali:
  • Nero: è considerato un non colore, poiché è molto elegante, non passa mai di moda e snellisce la linea. Si può abbinare con qualunque altro colore ( meglio se acceso ) e meglio ancora se il colore degli accessori è anche richiamato dal trucco che utilizzeremo.
  • Bianco: anche lui è un non colore e, come il nero infatti, si abbina con tutto. Attenzione però perché mette anche in risalto i difetti fisici e le curve del proprio corpo al contrario del nero.
  • Blu: è l’unico colore della ruota che può stare bene anche con altre sue stesse tonalità, o cmq quelle vicine, ma si abbina male con rosso e giallo.
  • Rosso: è un colore audace, indica sicurezza in se stessi e non tutti se la sentono di indossarlo. Rappresenta uno dei colori più difficili da abbinare, infatti non va a braccetto con blu, azzurro, verde e giallo, ma si accosta bene a tonalità scure in generale.
  • Giallo: se è di abbigliamento e accessori, dà l’idea dell’estate e del buon umore! Anche lui però dà non poche noie per gli abbinamenti, essendo di solito molto acceso, e va in generale con colori tenui come il viola ( meglio se scuro ) e il verde chiaro.
  • Verde: non tutti i verdi si abbinano con gli stessi colori. Infatti tonalità chiare e tenui vanno bene con blu e giallo, al contrario di quelle scure. Evitare comunque viola e arancio.  
 
Come vedete abbinare qualcosa non è del tutto facile e delle volte ci può essere confusione io consiglio certamente di rispettare queste regole e di essere nello stesso tempo fantasiosi e originali 🙂 Un bacio dal vostro Donny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *